Form di ricerca

What's hot

Room – Codice a Barre Mixtape

Tempo di lettura: 1' c.a.

Abbiamo sempre conosciuto Room come 1/3 della Spuma Cru, insieme a Keen G e Dj Ghostface.
Ora diventa una persona sola – come da titolo del primo singolo solista – e rilascia in esclusiva per Varese Giants il mixtape Codice a Barre.

Articolato in dodici tracce comprese le bonus, Codice a Barre è un tape dal concept di base molto americano, meno spazio ai contenuti, nessuna discussione sui massimi sistemi e molta ricerca della rima ad effetto, quella che ti spiazza al primo ascolto e che ti fa pensare aspetta, l’ha detto davvero? mentre premi il tasto rewind dello stereo.

Codice a Barre si apre con In-Trough, un intro (gioco di parole già dal titolo) molto simile a Dichiarazione, la traccia con cui Guè Pequeño apriva il suo disco Il Ragazzo d’Oro, chiaro omaggio al celebre monologo del film La 25a Ora.

La seconda traccia è la title-track, Codice a Barre, tipica traccia dal mood Spuma Cru: Suono davanti alle casse come i codici a barre è solo uno dei molti raptricks presenti.

In successione troviamo poi le già note Vi Odio Più Dei Ritornelli (con MrB, Dreke e Jergo) e Una Persona Sola (con Keen G), fino ad arrivare alla traccia che personalmente mi ha più colpito, venendo da una generazione cresciuta a figurine Panini e SuperTele: John Carew, scritta con i Compagni di Merende.

John Carew è intrisa di citazioni calcistiche old-school, dai gemelli Filippini fino a Tore Andre Flow ed è ispirata allo sfortunato provino sostenuto con l’Inter lo scorso anno dal popolare Gulliver, calciatore norvegese dell’anno nel 2005, 2007 e 2008, comparso anche per una stagione in serie A nella Roma.

Coprifuoco (con Male P) e Hai Le 97 In Bacheca (con Anuel) sono invece le classiche canzoni ignoranti da tape, autocelebrative e arroganti, la prima manda i rappers tutti a casa come il coprifuoco mentre la seconda è più incentrata sul rapporto con l’altro sesso e con i fans.

Maratona di Boston vede la presenza di Keen G,e infatti è un altra classica tematica Spuma Cru, bevo e sto una favola: c’era una vodka.

In Back On The Scene è accompagnato da Dirty Kappa e Pasha per quella che è un’altra traccia che fa della sfida agli scarsi la sua parte principale.

Oggi No, con Dailom e Corte è l’ultima canzone ufficiale del tape, la più profonda: un elogio del non scendere a compromessi, anche quando questi sembrano l’unica via praticabile.

Sid-V e Keno Sama presenziano sulla prima traccia bonus, la controversa e già conosciuta Voglio Farmi Picchiare Dalla Giovii, provocazione pura con barre dall’humour nero sulla falsariga di “non trovi divertente che Schumacher sia tenuto in vita dalle macchine”.

Tutto In Testa è la seconda e ultima bonus track, canzone che narra della necessità di scrivere ma non solo, di chi ha il mondo intero in testa e la penna pensa a descriverlo.

Codice A Barre Mixtape è disponibile in freedownload esclusivo nella sezione downloads di Varese Giants a questo link