Form di ricerca

What's hot

EmerGiovedì: Noha

Tempo di lettura: 1' c.a.

Il nostro 2015 al fianco degli emergenti della provincia inizia con un ragazzo che si é avvicinato giovanissimo alla cultura Hip Hop, che dopo alcuni anni di allenamento ha registrato e distribuito il suo primo demo, e che dopo l'uscita di un progetto ufficiale si é preso una lunga pausa, all'interno della quale non ha comunque smesso di trasportare i suoi pensieri sulla carta, per poi tornare davanti ad un microfono e attirare la nostra attenzione. 

Michele Forzinetti é Noha, il nostro emergente del mese. 

Ma partiamo dal principio, ovvero dall'ormai lontano 2000, quando Michele, appena tredicenne, si avvicina al rap e inizia a scrivere i primi testi. Sono passati cinque anni quando registra "V.I.S.I.O.N.I.", é infatti il 2005 e questo é il titolo del suo primo demo. E' tempo di consolidare la propria passione, e Noha l'anno seguente realizza "Petali di Carta", il suo primo progetto ufficiale all'interno del quale spiccano le collaborazioni di Gomez e Cris Crisi. Nel 2009 il sodalizio con i Casi Clinici riprenderà in occasione dell'uscita del loro ep "Domino", al quale Noha prenderà parte curando le strumentali. 

Dal 2010 in poi, la pausa a cui facevamo riferimento in apertura di articolo, porta il giovane mc ad avvicinarsi alla Slam Poetry, un'esperienza che crea un legame ancora più forte con le parole e con i suoi pensieri. 

Tornando all'attualità, il brano che abbiamo scelto per presentarvi il nostro emergente del mese, é "Jack Leopard Freestyle", il primo estratto da "Runnin' Mixtape", progetto con cui Noha ha intenzione di tornare a far parlare di sé. 

Sulla strumentale resa celebre da Eminem con "Rap God", Noha torna a scaldare il microfono tra incastri appuntiti e un senso metrico notevole, ma soprattutto tanta, tantissima grinta.  "Runnin' Mixtape" uscirà a inizio Marzo, nel frattempo preparate l'anti infarto, anche se potrebbe non bastare.