Form di ricerca

What's hot

EmerGiovedì: Mic Check

Tempo di lettura: 1' c.a.

Simone Marano, conosciuto come Mic Check, é un giovane mc classe 1995 originario di Lugano.

Scopre il rap all'età di 9 anni grazie ai successi di artisti come Eminem, 50 Cent e Fabri Fibra. Cimentandosi nello studio e nella ricerca personale, l'incontro con l'Hip Hop é dietro l'angolo e Simone si lega in particolar modo alla scena underground degli anni '90, sperimentando contemporaneamente le prime registrazioni al microfono.

Condivide la passione per la musica con Dj Kaotik, un mc di nome Seth e un grafico, Kosmo 101, grazie all'aiuto dei quali realizza nel 2013 il suo primo mixtape, "Annego", progetto da cui é tratto il brano scelto per la nostra rubrica.

La giovane età di Mic Check si contrappone al tono incisivo della sua voce, con cui il semplice dato anagrafico viene polverizzato in un niente. La rabbia e la grinta si percepiscono già dal primo ascolto, tanto che l'mc ticinese sembra lasciare un pezzo di sé in ogni barra chiusa. Anche i concetti messi a fuoco sul beat (dietro al quale si é mosso in maniera ottimale il socio Kaotik) meritano attenzione.

"Cani Umani" é il riassunto della crudeltà e della ferocia umana. E' una fredda analisi slegata in due minuti e mezzo di rime, il tempo che basta a Mic Check per descrivere il disagio di chi vive incatenato, schiavo della frustrazione e continuamente soggetto alle influenze negative che aleggiano nell'aria.

"Cani Umani" non é una sentenza, non é nemmeno un giudizio affrettato privo di fondamento. E' semplicemente il racconto di ciò che accade sotto i nostri occhi.